Quali parole vendono di più?

Palabras en MarketingLe parole sono uno degli strumenti più poderosi che i venditori possiedono per attrarre nuovi visitatori e, dove possibile, convertirli in clienti dal momento in cui entrano in contatto con il prodotto, la marca o il negozio. Queste parole non possono essere utilizzate in modo casuale, in quanto la forma che si utilizza per costruire una frase e sviluppare un messaggio può avere un effetto benefico, come anche drammatico, sulla conversione di un eCommerce.

Per questo motivo, di seguito vengono presentati alcuni consigli che miglioreranno le vendite, creando una personalizzazione del negozio online attraverso l’utilizzo delle parole:

1. Generare positività nel compratore: La parola “problema” assume una connotazione negativa e potrebbe dare la sensazione di difficoltà. Per evitare che questo venga alla mente del visitatore, è possibile sostituire questa parola con altre più positive. E quindi, nel momento di dire “si è incontrato un problema”, è meglio usare la frase “si è incontrata l’opportunità di migliorare il suo funzionamento”. I problemi nel processo di vendita sorgono, ma questo non significa che bisogna esserci la necessità di riconoscerli come tali.

2.Mostrarsi al venditore come un professionista competente: La maggior parte degli esperti di vendita consigliano di utilizzare la parola “fare” invece della parola “provare”. In questo modo, quando si vorrebbe dire “si dovrebbe provare” sarebbe meglio usare “quello che si deve fare è”. Questo renderà il venditore agli occhi del consumatore come una persona affidabile, con esperienza in materia, il quale aumenterà la fiducia dei clienti.

3. Creare temi di interesse per il cliente: Ricordate che non è educato parlare di se stessi al cliente, in quanto questi si preoccupa principalmente di quello che è il prodotto di loro interesse , le sue caratteristiche e, naturalmente, come questo più aiutarli a raggiungere i loro obiettivi. Ancora un volta non si tratta dell’impresa e delle sue aspettative, si tratta di loro, i clienti. Ogni volta che si deve fare un discorso, invece di parlare di eCommerce, dobbiamo trovare un modo per cambiare argomento e parlare di ciò che i clienti si aspettano usando parole come “suo”, “tuo” “tu”.

4. Evocare un approccio e linguaggio sensoriale: Per raggiungere questo obiettivo è necessario pensare a come le parole possano essere destinate ad un elemento visuale, uditivo o tattile in modo da catturare l’attenzione del cliente sotto uno di questi aspetti sensoriali. Le parole che possono generare questa sensazione possono essere: vedere, mostrare, affrontare, ascoltare, ecc.

Grazie agli strumenti di personalizzazione che offriamo in Blueknow è possibile migliorare il tasso di conversione, aumentare l’ AOV (valore medio di acquisto) e generare un maggior numero di vendite. Il nostro SaaS (Software as a Service) trasforma un prodotto complesso in qualcosa di semplice, realizzabile da chiunque. Con risultati riscontrabili in pochi giorni.

Se ti interessa migliorare la conversione del tuo sito contattaci a contact@blueknow.com o al 93 269 67 07

Federico C. Suberbordes

Blueknow

Personalizziamo l’esperienza di acquisto

Fonte Immagine: Questa immagine è un’opera derivata da Servicio al Cliente di RaHuL Rodriguez, disponibile sotto la Licenza di Attribuzione “Sharealike” No-Comercial.