La perfetta email da carrello abbandonato.

index_gangahogarL’email da carrello abbandonato è uno strumento estremamente utile per minimizzare l’impatto dei nostri clienti che non finalizzano un acquisto (si stima che circa ⅔ dei carrelli vengono abbandonati). Esistono vari strumenti che permettono di inviare questo tipo di email, ma esistono anche altri fattori che vanno oltre questo tipo di tecniche, e che sono importanti prendere in considerazione nel creare queste email.

La seguente infografica presenta tre punti da tenere in considerazione:

1.La velocità importa. Contattare il cliente nei primi 60 minuti dall’abbandono migliora drasticamente la conversione.

2.Oggetto dell’email. Una combinazione di nome della società e dettagli sul prodotto sembrano gli elementi con il migliore impatto sul cliente. Anche se, consigliabile risulta a questo punto provare differenti combinazioni in modo da valutare quella in grado di generare i migliori risultati per l’azienda.

3.Per quanto riguarda il contenuto del messaggio, le raccomandazioni sono le stesse di qualsiasi altra campagna di email Marketing, anche se in questo caso in particolare, ancora piu rilevanza assume la chiamata all’azione, che facilita il cliente a ritornare al carrello abbandonato.

Dopo aver presentato queste raccomandazioni, non è stato evidenziato l’impatto che queste possono avere in questo tipo di email. Questo è il punto dove applicheremo la nostra esperienza a questa infografica.

Come discusso in “Incremento del 92% di conversione da email da carrello abbandonato. L’esempio di GangaHogar”, la conversione di questo tipo di messaggi di posta elettronica si vede quasi duplicare nel momento in cui si includono raccomandazioni di prodotto in base al comportamento del cliente.

The Perfect Cart Abandonment Email Infographic

Vedi più data visualization.

Fonte: http://visual.ly/perfect-basket-abandonment-email

È facilmente possibile verificare le lezioni presentate in questa infografica, ma è altrettanto facile includere le nostre raccomandazioni nelle tue email da carrello abbandonato, e rapidamente vedrai come queste influiscono in miniera estremamente positiva sulla conversione stessa.

Grazie agli strumenti di personalizzazione che offriamo in Blueknow è possibile migliorare il tasso di conversione, aumentare l’ AOV (valore medio di acquisto) e generare un maggior numero di vendite. Il nostro SaaS (Software as a Service) trasforma un prodotto complesso in qualcosa di semplice, realizzabile da chiunque. Con risultati riscontrabili in pochi giorni.

Se ti interessa migliorare la conversione del tuo sito contattaci a contact@blueknow.com o al 93 269 67 07

Federico C. Suberbordes

Blueknow

Personalizziamo l’esperienza di acquisto