Esperienza del cliente Ecommerce: come migliorarla.

4 clés pour améliorer l’expérience d’achat d’un e-commerce

Cosa succederebbe se un sito web fosse realmente in grado di migliorare l’esperienza del cliente, guidandolo verso il prodotto che più si adatta alle sue caratteristiche, senza che esso debba perdere tempo cercando tra i vari prodotti? La triste realtà è che non sempre si ottiene l’aiuto personalizzato che si vorrebbe. Per questo motivo, si presenteranno in seguito 4 elementi per migliorare l’esperienza di acquisto personalizzata in un negozio elettronico (o Ecommerce).

Saluti sinceri: Qualsiasi venditore può incorporare una finestra di saluti personalizzata o un banner con il nome dell’acquirente attraverso uno strumento di personalizzazione di web dinamica o DWP (Dynamic Web Page). Oltre a guidare il cliente alla “vostra” esperienza di Internet in modo proattivo, questi strumenti permettono di salutare i visitatori in maniera personalizzata, e se l’usuario è un cliente abituale, probabilmente si potrà farlo inserendo il suo nome.

Luogo: È importante tenere in considerazione l’ubicazione del cliente, in quanto può risultare molto utile per un sito web. Questioni come il clima, l’ora del giorno e le norme culturali possono cambiare il come indirizzare alcuni consumatori. Per questo motivo, esiste una semplice applicazione chiamata geomarketing, che sfrutta i dati sulla posizione esatta del cliente per offrire automaticamente contenuti rilevanti in un determinato momento. Pertanto, oggigiorno i titolari di Ecommerce utilizzano questo strumento per prendere decisioni intelligenti su che tipo di prodotto presentare sul sito.

Percezione contestuale: Riuscire a personalizzare i contenuti basandosi sul profilo dell’usuario è qualcosa di molto importante, ma bisogna anche essere consapevoli del contesto. Gli strumenti per personalizzare il contenuto devono essere dinamici e avere la capacità di modificare le raccomandazioni del sito web, basandosi su un’ampia gamma di informazioni sul cliente, invece di considerare una singola informazione recente. La miglior maniera di farlo? Mediante un popup che chieda ai visitatori esattamente cosa stanno cercando e per chi.

Raccomandazioni intelligenti: Questo sturmento dà l’oppurtunità al sito web di offrire a coloro che navigano sulla pagina prodotti simili o promozioni rilevanti, come un’alternativa a ciò che cercano. Queste proposte si basano sulle preferenze, i gusti e anche su cosa il cliente respinge. Dei quattro, questo elemento è quello che genera maggiori incrementi al tasso di conversione perchè, se il potenziale acquirente non trova il prodotto che sta specificamente cercando, termina possibilmente per valutare uno dei prodotti raccomandati mediante questo strumento, il che lo rende molto redditizio.

Grazie agli strumenti di personalizzazione che offriamo in Blueknow è possibile migliorare il tasso di conversione, aumentare l’ AOV (valore medio di acquisto) e generare un maggior numero di vendite. Il nostro SaaS (Software as a Service) trasforma un prodotto complesso in qualcosa di semplice, realizzabile da chiunque. Con risultati riscontrabili in pochi giorni.

Se ti interessa migliorare la conversione del tuo sito contattaci a contact@blueknow.com o al 93 269 67 07

Federico C. Suberbordes

Blueknow

Personalizziamo l’esperienza di acquisto

Fonte immagine: Questa immagine è un’opera derivata da Shopping Cart di RaHuL Rodriguez, disponibile sotto la Licenza di Attribuzione “ShareAlike” No-Comercial a https://www.flickr.com/photos/rahulrodriguez/15590887708/